NEWS

    19.01.2011 - Il Sindaco Piero Rustico ha ottenuto dal Consiglio Comunale un riconoscimento per le due Bande musicali cittadine
    Letta: 701 volte        


     

    Ieri, alle ore 17.30, in maniera simultanea ad altri ottomila Comuni italiani coinvolti nell’iniziativa, il Consiglio comunale di Ispica ha trattato le proposte di deliberazione riguardanti il riconoscimento al Corpo bandistico ‘Città di Ispica’ ed all’Associazione musicale ‘A. Toscanini’ di ‘Gruppo di Musica Popolare e Amatoriale di Interesse Comunale’ in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
    Il sindaco Piero Rustico ha, infatti, aderito all’invito del Presidente del Tavolo Nazionale Musica Popolare e Amatoriale – Ministero per i Beni e le Attività Culturali, di conferire ai corpi bandistici ed alle associazioni musicali cittadine, in modo coordinato e contemporaneo nei Comuni di tutta Italia, un riconoscimento simbolico, strettamente connesso alle celebrazioni in occasione dei 150 anni dell’unità nazionale, quali espressione culturale tipica del territorio, nonché bacini di aggregazione sociale e culturale che favoriscono relazioni intergenerazionali, sviluppano le attitudini alla conoscenza ed all’esecuzione musicale, avvicinano un ampio pubblico alla fruizione della musica colta e valorizzano la ricca tradizione locale e regionale e le vocazioni presenti nel territorio nazionale.
    Gli atti deliberati dal Consiglio comunale, su iniziativa del primo cittadino, hanno riconosciuto questa importante valenza ed attribuzione ad entrambe le realtà musicali esistenti in città: entrambi i corpi bandistici sono, infatti, composti da un numero rilevante di musicisti residenti ad Ispica ed ivi operano senza scopi di lucro, promuovendo una meritoria attività culturale in favore della gioventù, oltre alla partecipazione garantita e continua, con esecuzioni musicali, in occasione delle manifestazioni e degli avvenimenti sociali che si svolgono durante l’anno, incoraggiando così anche un’attività di tutela e custodia del patrimonio socio-culturale locale.
    Anche questa iniziativa si inserisce, pertanto, nell’ambito delle celebrazioni per il terzo giubileo della Nazione, nelle quali Ispica avrà parte attiva: per volere del sindaco Rustico, infatti, è stato istituito il ‘Comitato comunale per le celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia’, con il compito di predisporre ed armonizzare un cartellone di manifestazioni ed iniziative culturali a tema; molte di queste saranno a sfondo musicale o vedranno comunque coinvolte, a margine, le due bande cittadine che, da ieri, si possono quindi fregiare di questo importante titolo.