NEWS

    25.02.2011 - Il sindaco Piero Rustico ha ufficialmente aperto le celebrazioni comunali per il "150° dell'Unità d'Italia"
    Letta: 790 volte        


     

    Hanno avuto inizio ieri sera, presso il Cinema Diana di Ispica, i festeggiamenti legati al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, che si protrarranno con varie iniziative lungo tutto il corso dell’anno.
    L’avvio ufficiale delle manifestazioni è stato affidato all’esecuzione dell’inno nazionale: le parole proiettate sullo schermo del ‘Canto degli Italiani’, scritto da Goffredo Mameli e musicato da Michele Novaro, hanno inaugurato al meglio i festeggiamenti in onore del giubileo della Nazione.
    È seguito l’intervento del sindaco Piero Rustico, accompagnato sul palco dal Consigliere comunale Patrizia Lorefice, fatta destinataria di un incarico di collaborazione con il primo cittadino in materia di cultura, e dai membri del Comitato comunale appositamente istituito per le celebrazioni, presieduto da Francesco Fronte e composto, inoltre, da Lucia Genovese, Giorgio Basile, Natale Corallo, Vera Grandi, Salvatore Corvo e Mariagiovanna Gradanti.
    Nella sua orazione, il primo cittadino ha evidenziato il ruolo svolto dal Comitato e dall’Unità operativa di missione, formata da dirigenti e dipendenti comunali; ha, di seguito, compiuto una panoramica degli appuntamenti principali dedicati all’unità nazionale che si svolgeranno durante l’anno: il prossimo evento previsto in programma è la ‘Notte Tricolore’, preludio ai solenni festeggiamenti del 17 Marzo, che vedranno protagonista assoluto il centro cittadino, palcoscenico di numerosi appuntamenti culturali e di intrattenimento rigorosamente a tema; previsti, inoltre, spettacoli curati dagli Istituti scolastici cittadini, concerti, eventi teatrali, mostre e degustazioni enogastronomiche di prodotti legati all’importante avvenimento celebrativo.
    Dopo l’intervento del sindaco Rustico, il quale non ha mancato di sollecitare la cittadinanza ad avere parte attiva nelle celebrazioni, adornando le strade e le abitazioni con il tricolore, ha avuto inizio la proiezione del film ‘Noi credevamo’, monumentale opera di Mario Martone con Toni Servillo, Luca Zingaretti, Luigi Lo Cascio, Valerio Binasco, Michele Riondino, Luca Barbareschi, Francesca Inaudi, Edoardo Natoli, Fiona Shaw.
    L’appuntamento è, quindi, rinnovato alla notte fra il 16 ed il 17 Marzo prossimo, all’insegna dell’italianità, della cultura e del divertimento.