NEWS

    06.06.2011 - Presentato alla "Einaudi" alla presenza del sindaco Piero Rustico il dvd realizzato a conclusione del progetto "In giro per Ispica"
    Letta: 1139 volte        


     

    Sono stati presentati nel tardo pomeriggio di sabato scorso, presso l’aula magna dell’Istituto ‘Luigi Einaudi’ gli esiti del progetto PON ‘In giro per Ispica – Going around Ispica’, iniziativa patrocinata dal Comune di Ispica.
    Il progetto, che ha coinvolto ventitré alunni di scuola secondaria di primo grado, è stato finalizzato a far conoscere agli scolari le bellezze artistiche e paesaggistiche della città perché ciascuno di essi, oltre a migliorare il proprio bagaglio di conoscenze, potesse diventare ambasciatore del patrimonio culturale ispicese, testimoniandone le peculiarità con i compagni, i familiari e tutti i giovani con i quali avranno la possibilità di relazionarsi e scambiare esperienze.
    Alla presenza del sindaco Piero Rustico, il dirigente scolastico Diego Ciranda, il tutor del progetto Maria Dina Dipietro e l’esperto esterno Michele Blandino hanno introdotto i genitori presenti alla visione del DVD del progetto, che ha visto gli alunni delle classi I A e I D dell’‘Einaudi’ coinvolti nelle sue varie fasi: inizialmente, attraverso lezioni dialogate e ricerche di gruppo, hanno acquisito notizie storiche, economiche, sociali e culturali sulla città di Ispica; successivamente tutto il materiale è stato raccolto e ne sono state tratte schede sintetiche, tradotte anche in lingua inglese; il terzo momento è stato dedicato alle uscite sul territorio per visitare i luoghi studiati, durante le quali i docenti hanno effettuato delle riprese con una telecamera in tutti i posti caratteristici della città, che sono stati illustrati dai ragazzi sia in lingua italiana che in lingua inglese, assemblandole così in un cortometraggio gradevole ed esaustivo.
    Al termine della proiezione del filmato, il primo cittadino si è vivamente complimentato con il Dirigente scolastico, i docenti e gli alunni coinvolti nel progetto, consegnando personalmente a questi ultimi l’attestato di partecipazione ed una copia del DVD realizzato.














     

    0