NEWS

    09.06.2011 - Inaugurata dal sindaco Piero Rustico la sede del "Centro di Formazione Professionale" comunale
    Letta: 766 volte        


     

    È stata inaugurata stamani e presentata in conferenza stampa, dal sindaco Piero Rustico e dal consigliere comunale Salvatore Spatola, la nuova sede del centro di formazione professionale comunale; presenti anche il presidente del Consiglio Comunale Carmelo Oddo e l’assessore Serafino Arena.
    Ubicato nei locali comunali di via dell’Architettura, il centro si compone di due aule didattiche e degli uffici di presidenza e segreteria ed è stato istituito per volere del primo cittadino, in ciò collaborato gratuitamente dal consigliere Spatola, specializzato nel settore in quanto esperto in audit di accreditamento, in seguito alla formalizzazione dell’iscrizione e conseguente decreto di accreditamento dell’Ente comunale presso l’Assessorato Regionale del Lavoro - Dipartimento regionale formazione professionale, del mese di Febbraio scorso.
    Il Comune di Ispica, quale ente accreditato per la formazione professionale è, quindi, da oggi in grado di somministrare ai cittadini interessati dei corsi di formazione qualificanti ed estremamente utili per l’immissione nel mondo del lavoro.
    I corsi, che saranno rivolti principalmente ai giovani ed a quanti sono in cerca di occupazione, innescheranno un processo virtuoso che creerà molteplici occasioni lavorative per le figure di esperti, docenti, tutor e segretari che dirigeranno ed amministreranno i percorsi formativi.
    Per quanto concerne l’attività futura del centro, un progetto è già stato predisposto ed altri cinque sono in itinere; per il primo anno si procederà all’avvio di corsi autofinanziati, mentre dall’anno venturo si appronterà l’accesso ai finanziamenti del programma operativo regionale del Fondo Sociale Europeo.
    “L’inaugurazione di questo centro di formazione comunale costituisce, per Ispica, una formidabile occasione per creare nuove competenze ed occupazione – ha dichiarato il sindaco Rustico – La struttura permetterà, infatti, la creazione e l’impiego di nuove figure professionali e costituirà un momento di crescita per il territorio e per l’Ente stesso: si potrà, con questo grande strumento da oggi a disposizione della collettività, provvedere autonomamente alla formazione ed all’aggiornamento professionale anche del personale comunale”.




     

    0